Autunno: tempo di detox

Autunno: tempo di detox

Chiara Ferragni si concede una giornata di "silenzio digitale" ed è subito gossip. È successo a metà settembre quando, la fashion blogger ha fatto perdere le sue tracce sui social, dove ha scelto di non postare foto e video per ben 24 ore. Il motivo? Semplicemente ha scelto di prendersi un giorno di pausa dal mondo social e realizzare ciò che lei stessa ha definito il "digital detox".

Detossinare è un termine che perde la sua connotazione temporale (“Anno Nuovo…”), per diventare un appuntamento must di ogni stagione. L’obiettivo? Staccare la spina (per un po’) appena si può.
E di sistemi per ripulire l’organismo da smog e tossine ce ne sono tanti, a seconda della stagione.
Soprattutto quando si parla di pelle, l’organo che più di tutti rappresenta una cartina tornasole di come stiamo dentro. Tant’è vero che, quando un tessuto organico interno è in disequilibrio, la pelle fa trasparire il malessere o l'intossicazione del fisico.

Detossinare l’interno…
Sicuramente gli alimenti sono gli alleati più validi per depurare l’organismo, pelle inclusa. A tal proposito i cibi più adatti sono frutta e verdura, ricche di sostanze che incentivano la digestione e il drenaggio. Ne sono un esempio ananas e limone, come pure cetriolo e peperoncino, senza dimenticare le verdure a foglia verde e i loro “succhi”, come carciofi, broccoli, bietola, spinaci, poi fagiolini e tarassaco.

In particolare per aiutare la pelle a difenderci dagli agenti tossici che attanagliano le nostre città, sono da preferire alimenti con un alto contenuto di vitamine, minerali e antiossidanti. Agrumi, peperoni e kiwi abbondano in vitamina C, carote, zucca e meloni invece sono ricchi di betacarotene, un precursore della vitamina A. Ottimo il licopene, contenuto ad esempio in pomodori e fragole: recenti studi attestano che il suo potere antiossidante è molto superiore a quello del betacarotene. Cavolo verde, verza, rape e spinaci sono preziose fonti di luteina, un valido antiossidante in grado di depositarsi anche nella pelle, prevenendo i danni causati dai radicali liberi e aumentando l’idratazione e l’elasticità cutanea.


Via libera ai cibi “verdi” di stagione…ottimi alleati nel processo di detossinazione.


La vita veloce e frenetica ti impedisce di mangiare cibo sano?

AMBRONITE a tal proposito, è un valido aiuto!
E nei periodi di detox è ottimale per ritrovare energia e vigore. E’una bevanda biologica naturale che utilizza 20 ingredienti veri e propri polverizzati tra cui avena, noci, mela, spirulina e olivello spinoso, nonché bacche nordiche. E tutto è biologico, non-GMO, senza glutine e, soprattutto, non c’è aggiunta di ingredienti artificiali. Una porzione contiene 400 calorie (ma per un sano spuntino o colazione si può usare metà porzione), solo quattro grammi di zucchero naturale, il 50% del fabbisogno giornaliero totale di fibre e oltre la metà del fabbisogno di proteine.
Una ricetta sfiziosa per una colazione “super-vitaminosa”?

Ecco VITAMIN BOMB


VITAMIN BOMB: per una super dose di vitamine a colazione.


Ingredienti:

1 dl di Ambronite
2 dl di succo d'arancia
3 cubetti di spinaci surgelati
2 foglie di cavolo verde
1 mela
100 g di olivello spinoso

1. Frullare tutti gli ingredienti
2. Versare il composto in una ciotola
3. Decorare con frutti di bosco, noci e semi
4. Gustare questa bomba di vitamine!

Oppure ecco un’idea per un pasto completo e gustoso… GREEN&SWEET


GREEN&SWEET: le fasi di preparazione


Ingredienti:

100 ml di latte d'avena/latte di mandorla/latte di soia
100 ml di yogurt bianco di soia
100 ml di spinaci baby
1 banana
1 mango
1 porzione di Ambronite Banana

1. Miscela gli ingredienti in un frullatore
2. Versa in una ciotola
3. Aggiungi qualche “decorazione” ad esempio fiocchi di cocco, semi di chia, bacche essiccate o noci.
4. Assapora

Detossinare l’esterno…
Allo stesso tempo, si può aiutare la pelle a liberarsi da tossine e impurità con una routine detox a tutto tondo, ossia che restituisca luminosità alla pelle, così come lucentezza ai capelli, che vanno liberati da residui di smog e prodotti di styling mediante trattamenti specifici.

Ad esempio, si può cominciare al mattino, applicando creme ‘effetto barriera’ che, migliorando la coesione delle cellule, mantengono la pelle integra e sana. Per questo, sono da preferire sostanze come acido ialuronico, ceramidi e fosfolipidi, che aumentano la compattezza cutanea, vitamine ad azione antiossidante, come A, E e C, fondamentale anche per favorirne l’ossigenazione, infine oligoelementi come selenio, zinco e manganese. Ottimo alleato anche il fondotinta, purché idratante, non occlusivo né comedogenico. Molto importante, detergere accuratamente il viso a inizio e a fine giornata, per liberarlo dalle impurità che vi si sono depositate e far respirare meglio la cute, aiutandola a conservarsi più fresca e luminosa.

Cleansing Balm di Cosmetics 27 è un detergente con una formula trifasica che pulisce in profondità la pelle senza irritarla, grazie alla polvere di bamboo, che incentiva l’eliminazione delle cellule morte dell'epidermide. A contatto con l'acqua la formula si trasforma in emulsione lattea delicata che pulisce rispettando il film idrolipidico della pelle.

In fase di detersione anche il contorno occhi ha bisogno di attenzioni. Infatti, incollati a uno schermo, i nostri occhi non si muovono come dovrebbero. La nostra vista è programmata per alternare la visione da vicino e da lontano. Invece, rimanendo concentrati per ore sui device, manteniamo per troppo tempo una visione focalizzata su un punto vicino con una costante contrazione dei muscoli perioculari.
L'affaticamento inevitabile della muscolatura del contorno occhi determina l'abbassamento delle palpebre, ostacola la microcircolazione, generando la comparsa di borse e occhiaie, e col tempo, causa anti-estetiche linee sottili.

Grown Alchemist Detox Eye-Makeup Remover è uno struccante, privo di parabeni, formulato per chi ha la zona occhi particolarmente sensibile. Nella formulazione, il tocoferolo (vitamina E), il complesso Protec-3, la camomilla e gli estratti di germe di grano proteggono il film idrolipidico della cute delicata del contorno occhi.
Grown Alchemist propone anche un toner e un siero detossinanti.

Allo stesso modo è essenziale detergere i capelli, con prodotti studiati in base alle condizioni dei capelli, che vanno affiancati a uno shampoo specifico da utilizzare per purificare il cuoio capelluto, al fine di limitare l’effetto del particolato (come lo smog) che si deposita sulle nostre chiome.

Grown Alchemist ha formulato DETOX Shampoo, uno prodotto che elimina efficacemente le impurità e deterge delicatamente, ideale per tutti i capelli e per un uso quotidiano. Contiene proteine idrolizzate della seta che formano una barriera protettiva dagli inquinanti ambientali mentre i polifenoli antiossidanti presenti nella Salvia rafforzano notevolmente, nutrono e condizionano i capelli e il cuoio capelluto. Gli Azuleni della Camomilla e il Licopene del Pomodoro donano morbidezza e idratazione, nonché una ritrovata lucentezza.

Della stessa linea Grown Alchemist propone anche un DETOX Conditioner per capelli mentre per il viso: un toner, un siero e una crema notte.


Grown Alchemist è una vera e propria idea innovativa nei prodotti di bellezza che sfrutta solo le più avanzate tecnologie per estrarre i migliori principi attivi dalle piante. Risultati concreti senza l’uso di sostanze chimiche dannose.





This websites use cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Cookie policy Ok, do il consenso