Cinque minuti per me: i benefici dell’automassaggio

Cinque minuti per me: i benefici dell’automassaggio

Intenso piacere. Pare troppo? Invece è proprio questa la sensazione che un “buon” massaggio è in grado di regalare. Ricerche alla mano: grazie ai recettori nervosi, la pelle trasmette le stimolazioni di sfioramenti e distensioni al cervello, favorendo la produzione di endorfine, che rilassano ed euforizzano.

Una metodica naturale con tanti benefici e poche controindicazioni: da evitare in caso di infiammazioni, ad esempio dopo un’esposizione solare, ferite o infezioni cutanee, casi in cui è meglio chiedere prima allo specialista per dirimere dubbi.

Alla base due azioni: quella indiretta, che si esplica con un meccanismo neuroriflesso ed ha un effetto nel medio-lungo termine. L’azione diretta, invece, è quella che influenza le parti trattate, creando un effetto immediato. Attraverso la stimolazione meccanica della manualità si hanno effetti a cascata:

- l’azione termica, data dall’attrito sulla cute causato dal movimento delle mani;

- la riattivazione dell’attività dei fibroblasti (cellule che producono acido ialuronico, collagene ed elastina) e la riorganizzazione delle fibre di collagene;

- la distensione e il rilassamento dei tessuti;

- l’azione drenante, d’incentivazione della microcircolazione, quindi dell’attività metabolica, risultato della pressione sui vasi sanguigni.

Per ottenere questi risultati basta poco tempo, anche solo cinque minuti al giorno, al mattino o alla sera, possibilmente almeno tre volte la settimana.

Ecco una sequenza per viso, collo e décolleté, ideale per regalarsi un effetto tonificate e rinvigorente.

Prima cosa serve un buon olio viso vegetale, da scegliere in base al proprio tipo di pelle o alle esigenze del periodo. Qui la scelta di prodotti è vasta, come pure le novità.

Fatto questo, è importante scaldare tra le mani, tre-quattro gocce di olio (e altrettante poi per collo e décolleté), distribuendole uniformemente sulla pelle del viso pulita e ancora umida (dopo la detersione con acqua o la nebulizzazione del tonico), così da migliorare l’assorbimento e permettere al prodotto di essere assorbito meglio e di idratare profondamente….senza lasciare l’effetto unto.

1. Con le dita della mano destra appoggiate sul lato sinistro del collo, fare dei grandi cerchi verso il basso, da ripetere poi dall’altra parte con la mano opposta.

2. Usando entrambe le mani, massaggiare contemporaneamente entrambi i lati del collo, dalla clavicola fino alla mandibola.

3. Tenendo le dita delle mani distese sul viso, posizionare i pollici sotto il mento, facendo delle pressioni che vanno dal mento alle orecchie.

4. Con i pollici sotto il mento, pizzicare la cute lungo la mascella e premere con un po’ più di forza con movimenti circolari intorno alla bocca.

5. Concentrandosi su un lato del viso per volta, usare le mani alternate per distendere le guance, sollevandole verso le tempie, da ripetere poi sull’altro lato.

6. Con le nocche di entrambe le mani posizionate appena sotto l’osso zigomatico, premere sulle guance, facendo scivolare le nocche verso l’esterno.

7. Con i polpastrelli appoggiati appena sotto l’arco sopracciliare, premere verso l’alto e l’esterno per qualche secondo.

8. Con indice e medio di entrambe le mani, rilassare la cute delle “zampe di gallina” ai lati degli occhi, premendo per circa cinque secondi.

9. Sempre con indice e medio di entrambe le mani, distendere premendo verso l’esterno il muscolo corrugatore tra le sopracciglia e poi il fontale, premendo verso l’attaccatura dei capelli.

10. Infine, terminare scivolare le mani sulle guance, alternandole da sotto il mento all'orecchio e lungo il collo, ripetendo dall’altra parte.

Ecco alcuni prodotti da utilizzare durante le manovre di massaggio…e badate bene un piccolo massaggio potete farlo anche durante la detersione, utilizzando un bel balsamo detergente.

Maracuja+Rose di Lilfox: Sfrutta la sinergia di ben 18 oli botanici ricchi di nutrienti, di acidi grassi essenziali, vitamine e minerali. La formula perfetta per le pelli spente, disidratate, mature. Una ricca combinazione densa di antiossidanti e nutritivi perfetta per ridare vitalità e nuova energia alla pelle stressata e ingrigita.

Neroli Infused Marula Oil di African Botanics: un olio leggero e non unto che sfrutta l’azione dell’infusione di neroli, ottenuta con un metodo tradizionale, l’enfleurage (l’estrazione degli oli essenziali dai petali dei fiori mediante la macerazione in sostanze grasse) e quella dell’olio di Marula, ricco di antiossidanti. Un trattamento lenitivo e protettivo, contro i radicali da sole, smog e stress.

Baume 27 di Cosmetics 27: una crema-balsamo riparatrice che, al contatto con la pelle, si fonde con essa, rilasciando i suoi principi attivi. Tra cui 3 estratti naturali di centella asiatica, con proprietà riparatrici e anti-infiammatorie. È particolarmente adatta su pelle matura, secca, disidratata e sensibile.

Cosmetics 27
125,00 €

Etoile Infinie di Argentum: un olio extra-leggero e secco adatto sia a donne che uomini. Al cuore della formula, olio di argan ricco di antiossidanti e vitamina E. Protegge l'epidermide dalla disidratazione, specie in caso di freddo e vento, senza ungere, ma lasciando la pelle morbida e vellutata.

Prima volta su Noor The Beauty Shop?
Scopri chi siamo e tutti i prodotti che puoi usare durante l’automassaggio



This websites use cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Cookie policy Ok, do il consenso