Maschere per capelli: trattamenti per tutti i tipi di capello

Maschere per capelli: trattamenti per tutti i tipi di capello

Tra i trattamenti per capelli indispensabili per avere una chioma sempre splendida e in salute ci sono indubbiamente le maschere per capelli. E se pensi che solo chi ha capelli sfibrati, secchi e danneggiati abbia bisogno di un trattamento di questo tipo, ti sbagli. Le maschere per capelli rappresentano la vera e propria salvezza per le chiome più rovinate, ma possono diventare un toccasana anche quando i capelli sembrano, almeno in apparenza, in salute. A ogni capello, la sua maschera nutriente.

Oggi ti guideremo attraverso la corretta selezione della maschera per capelli più adatta a te. Iniziamo.

Come si usa la maschera per capelli

Prima di tutto, è fondamentale sapere come si usa la maschera per i capelli: non basta semplicemente applicarla per sfruttarne pienamente tutti i benefici. Il corretto uso della maschera per capelli prevede tre semplici passaggi, da eseguire con cura ogni volta che ti appresti ad applicarla.

  1. Le maschere per capelli si applicano di norma dopo lo shampoo: è molto importante risciacquare con cura la chioma dopo il processo di detersione, che potrebbe lasciare tracce di schiuma o altri residui.
  2. Altro passaggio fondamentale è l’eliminazione dell’acqua in eccesso: dopo il risciacquo, bisogna quindi tamponare i capelli con cura, servendosi di un asciugamano.
  3. Arriva il momento di applicare la maschera per capelli selezionata per i propri bisogni: il prodotto va distribuito uniformemente, facendo particolare attenzione a lunghezze e punte, che rappresentano solitamente la parte più bisognosa di trattamenti mirati. Per sprigionare tutti i suoi effetti benefici, la maschera ha bisogno di un tempo di posa: questo significa che deve rimanere sui capelli per un certo periodo di tempo.

Il tempo di posa varia a seconda della maschera e dei bisogni dei capelli: in alcuni casi sono sufficienti due o tre minuti di permanenza, il tempo minimo per permettere al prodotto di penetrare in profondità. Certo, arrivare a cinque o dieci minuti di posa permette di ottenere sicuramente risultati migliori, soprattutto quando i capelli sono particolarmente danneggiati e necessitano di molto nutrimento. Applicare una maschera per tutta la notte, una volta ogni tanto, avvolgendo i capelli in un asciugamano, è sicuramente però la soluzione ottimale per ottenere una ristrutturazione profonda.

Qual è la maschera per capelli adatta a te? Ecco la nostra selezione, creata studiando ad hoc bisogni e specificità di ogni tipo di capello.

Maschera per capelli fini e secchi

capelli sottili necessitano di un trattamento intensivo in grado di donare nuovo spessore a ogni singolo capello, andando ad agire allo stesso tempo sui follicoli piliferi con due azioni diverse: rafforzando quelli esistenti e stimolando la crescita di quelli nuovi.

In questi casi non sono necessarie maschere eccessivamente grasse, che potrebbero semplicemente appesantire i capelli fini, andando a scapito del volume: una maschera di tipo conditioner può dunque essere la soluzione ideale. A differenza di quello che spesso si pensa, l’hair conditioner non è un semplice balsamo: questo infatti rappresenta una tipologia specifica di maschera, dalla texture più leggera e fluida, in grado di nutrire i capelli senza appesantirli.

Maschera per capelli sfibrati e danneggiati

Tutt’altra storia quella dei capelli sfibrati e molto danneggiati: in questo caso il bisogno di nutrimento è intenso e bisogna agire sulla struttura del capello per ridonare benessere alla chioma. Ingredienti come l’olio di cocco sono perfetti per ristrutturare profondamente i capelli molto danneggiati: questo è infatti in grado di penetrare all’interno del fusto del capello, riparando e prevenendo i danni. Ricco di acido ialuronico e di acido caprico, l’olio di cocco aiuta inoltre a prevenire la perdita delle proteine, mantenendo i capelli forti e vitali.

Maschera per capelli ricci

Per rimanere sempre idratati e in forma, i capelli ricci hanno bisogno di specifici trattamenti in grado di donare disciplina ed eliminare l’effetto crespo. Il siero SMOOTHING INFUSION SERUM di Martinsson King è il prodotto ideale per chi corrisponde a questa descrizione: un ricco siero oleoso, in grado di districare e ammorbidire i ricci più ribelli, da usare prima dello styling oppure in fase di lavaggio miscelandolo con lo shampoo o il conditioner.

Maschera per capelli colorati

Una colorazione brillante come il promo giorno? È possibile, basta seguire una beauty-routine adeguata ai bisogni specifici dei capelli colorati. I prodotti studiati ad hoc per questo tipo di capello sono in grado di “sigillare” il colore, proteggendo al contempo i capelli colorati, che solitamente sono più fragili e sfibrati di quelli non trattati.

Per te che ami cambiare look con una colorazione diversa a ogni stagione, abbiamo selezionato la maschera conditioner di Olaplex, da applicare dopo ogni shampoo.

E per un trattamento di rigenerazione profonda, per avere sempre una chioma dal colore vibrante e sfaccettato, ti consigliamo Intensive Hair Conditioner di Malin + Goetz.

Maschera per capelli grassi

Anche i capelli grassi hanno bisogno di idratazione, al contrario di quanto si possa comunemente pensare: in questo caso è forse ancora più importante scegliere il prodotto corretto per la propria chioma, in grado di idratare, ma senza appesantire.

Abbiamo scoperto numerosi prodotti in grado di agire proprio in questo modo e che vogliamo quindi consigliarti in questa sede: conditioner dall’azione detox di Grown Alchemist ad esempio ti sta aspettando per prendersi cura dei tuoi capelli grassi.

Maschere per capelli fai-da-te

E se vuoi cimentarti nei panni dell’erborista, puoi provare a preparare delle maschere fai-da-te. Ci vorrà molta attenzione nella selezione degli ingredienti naturali da utilizzare a seconda del tuo tipo di capello. Per capelli secchi e danneggiati puoi preparare una maschera a base di olio di cocco e avocado, dall’alto potere nutriente, mentre una maschera rinforzante per i capelli fini dovrà avere una base preparata con tuorli d’uovo per essere in grado di rafforzare la struttura del capello; l’olio di semi di lino donerà invece brillantezza ai capelli colorati. E per i capelli grassi? Un impacco a base di ortica o succo di limone sarà un vero toccasana per riequilibrare la produzione di sebo sul cuoio capelluto.

Prima volta su Noor The Beauty Shop?
Scopri chi siamo e i prodotti accuratamente selezionati per i tuoi capelli



This websites use cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Cookie policy Ok, do il consenso