Perché il cupping è utile per un viso giovane e un corpo tonico?

Perché il cupping è utile per un viso giovane e un corpo tonico?

Galeotti furono Jennifer Aniston, Gwyneth Paltrow e gli assi del nuoto mondiale a Rio del 2016: all’improvviso il mondo occidentale si era accorto di strani cerchi rossi sulla pelle dei fotografati. Riti voodoo? Un esercizio fisico finito accidentalmente? Niente di tutto questo. Erano gli effetti lasciati sulla pelle dalla cosiddetta Cupping Therapy (in italiano anche chiamata Coppettazione), a metà tra un linfodrenaggio e un massaggio effetto vacuum (aspirazione), la coppettazione o cupping è una tecnica antichissima utilizzata dalla medicina tradizionale cinese e diffusa in Occidente soprattutto a beneficio di chi svolge attività sportiva.

La coppettazione trae il nome dallo strumento di cui si serve, piccole coppette in silicone, vetro, plastica, che vengono applicate su alcune parti del corpo. L’effetto ventosa che provoca stimola la circolazione sanguigna e linfatica, eliminando tossine e restituendo energia all’organismo.


Questo è lo schema da seguire per applicare le coppette sulla zona viso: non trascinare le coppette nel senso inverso rispetto a quello consigliato: sollevarle, tornare al centro del viso e ripetere l’azione


I vantaggi della coppettazione

Come tecnica per il ringiovanimento del viso, l’aspirazione che crea aiuta a sollevare il tessuto molle nelle aree interessate da avvallamenti e cedimenti, contribuendo a ridurre linee sottili e rughe.

La coppettazione facciale può essere un’efficace tipologia di trattamento non invasivo che può funzionare per ridurre gli effetti di invecchiamento, sole e danni ambientali.

I benefici sono molteplici:

-  Il drenaggio linfatico depura la zona e riduce il gonfiore;

-  L’incremento della microcircolazione apporta più ossigeno e sostanze nutritive, donando nuova vitalità alle cellule cutanee;

-  Il sollevamento dei tessuti riduce l’evidenza delle linee sottili e delle ‘rughe del sorriso’;

-  I cosmetici usati durante e dopo il trattamento sono assorbiti meglio, massimizzando la loro efficacia, quindi è opportuno utilizzare in questo caso sieri o oli ricchi di principi attivi;

-  Il massaggio aiuta a rilassare i muscoli facciali tesi, donando un aspetto più disteso e fresco.


Lavare e asciugare le coppette prima dell'uso. Utilizzare su pelle pulita. Lubrificare la pelle con olio. Applicare una coppetta avendo esercitato una pressione negativa per espellerne l'aria. Maggiore compressione, maggiore aspirazione a contatto con la pelle. Mentre si schiaccia, posizionare la coppetta sulla pelle e lasciar andare


Come funziona

Dal professionista, una sessione di coppettazione facciale in genere dura circa 30 minuti.

-  Il terapeuta inizia con la pulizia della pelle, proseguendo con l’applicazione di un olio, come quello di jojoba o cocco, in base al tipo di pelle.

-  A quel punto somministra un leggero massaggio sulla zone da trattare, per incominciare a ‘scaldare’ i tessuti, predisponendoli alla coppettazione.

 


Per Purr | Linea Oli Corpo

La migliore SPA è quella che ci si concede ogni giorno, anche se per pochi secondi


Di norma, per iniziare, si consigliano 1 o 2 sessioni la settimana, in base alle condizioni della pelle e alle esigenze della persona, per un totale di sedute che va dalle 6 alle 12 sessioni.

-  Per ottimizzare la rimozione delle tossine, è consigliabile l’assunzione di molta acqua o tè verde.

-  Unica controindicazione, dermatosi e problemi cutanei nelle zone interessate, come pure pelle molto sensibile o con evidente fragilità capillare.

-  Circa possibili effetti collaterali, va ricordata la possibilità che dopo il trattamento si formino sulle zone della pelle dove sono state applicate le coppette delle macchie rosso-violacee, che scompaiono in alcuni giorni.


Solaris | Professional Cupping Set

Gli effetti del Cupping Massage possono essere evidenti immediatamente, ma è consigliato un uso costante prolungato per mantenerne i risultati. Testare e praticare l'uso delle coppette (aspirazione, rilascio e scorrimento) più volte e assicurarsi che la pelle sia ben lubrificata con idratante o olio non assorbibile


Sicuro ed efficace, a casa tua

Per ovviare a questi effetti collaterali e venire incontro alle esigenze delle donne di oggi, Solaris, marchio di selfcare newyorchese, ha messo a punto strumenti estetici che s’spirano a pratiche antiche, utilizzate da diverse civiltà. Come, appunto, la coppettazione.

La cupping therapy proposta viene fatta mediante passaggi rapidi e ritmici con coppette in silicone sulla pelle ben detersa e dopo opportuna applicazione di un siero ricco od un olio.

Grazie alla pressione negativa del movimento meccanico sulla pelle, il massaggio si presta a svariati scopi.

Nella confezione 7 coppette: due di misure diverse per il corpo, nonché due coppie, di misura differente, per il viso e una spatola di silicone per aiutare a distribuire l'olio o la crema nutriente nella zona da trattare.

Per il viso vanno utilizzate le 4 coppette più piccole del kit, delle quali le minuscole sono adatte al massaggio della zona perioculare e labiale, mentre quelle più grandi a fronte, guance e mandibola.

Come si usano:

-  si appoggia la coppetta sulla zona da trattare tenendola premuta centralmente;

-  si fa aderire la coppetta rilasciandola, si fa poi scivolare dal centro del viso verso l'esterno, ripetendo l’operazione più volte;

-  a seguire si fanno scivolare dalla zona mandibolare fino alle orecchie, per poi tornare alla posizione iniziale;

-  si suggerisce di fare il massaggio per 5 massimo 10 minuti per 3 sere la settimana.

Alla fine, la pelle appare liftata, più luminosa, compatta e ridensificata.





This websites use cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Cookie policy Ok, do il consenso