Meditare per pochi minuti ogni giorno ricarica di energia e al contempo dona una sensazione di calma e relax. Non solo, mentre si respira con consapevolezza aumenta l’apporto di ossigeno al sangue, quindi alle cellule, incluse quelle cutanee. questo fa si che aumenti il metabolismo cellulare, offrendo alla pelle, con la pratica, la possibilità di ringiovanirsi.

La psicodermatologia, un campo di ricerca relativamente recente, studia proprio le interazioni tra pelle e psiche, all’interno di quell’incessante dialogo ‘mente-corpo’ capace d’influenzare reciprocamente ‘emittente e ricevente’. L’attività sportiva, infatti, è in grado di scaricare le tensioni e al contempo recuperare serenità.   

Il nuovo trend? “Move your body & Move your mind”. Già, perché per assicurarsi i benefici non necessariamente si deve praticare una meditazione per così dire statica, bensì funzionano bene anche le mille declinazioni dello yoga.

Vediamo le più nuove, da sperimentare questo autunno.

Iniziamo dalla Meditazione & Mindfulness: un approccio basato sulla meditazione di consapevolezza – una delle principali tradizione meditative del buddhismo classico – e consiste proprio nel proporre un livello introduttivo, iniziale di pratica di meditazione che sia adeguato e adatto a contesti quotidiani. Un approccio che possa aiutare a mettersi in una diversa relazione col disagio, che prima o poi, capita a tutti di sperimentare.

Mala Flow Vinyasa, è una forma creativa di Hatha yoga, che unisce i principi dell’Ashtanga e dello Iyengar, la scuola più classica di Hatha. Vinyasa è il termine per descrivere il concetto di ‘respiro coordinato con il movimento’, mentre il termine Flow significa flusso. È questa la caratteristica cardine: il ‘fluire’ con lentezza, con dolcezza ed eleganza di movimento nel passaggio da un’asana (posizione) all’altra. Un modo di intendere il movimento molto simile alla danza.

Yin Yoga. Lo yin è il principio femminile, la luna, il passivo, l’intuizione. Yin yoga penetra in profondità nei tessuti connettivi e crea espansione, allungamento per sciogliere i blocchi energetici. Lo yang è invece il principio maschile, il sole, l’azione, la logica. Questa classe combina le due pratiche, per bilanciare i due tipi di energie, offrendo un percorso da poter intraprendere ogni volta lo si desideri.

Anusara Inspired Yoga. Il termine anusara significa ‘fluire con la grazia’, ma anche ‘fare un passo nella corrente della propria essenza’, ovvero entrare in sintonia con lo spirito pulsante della vita, che si manifesta anche nel cuore e nel respiro individuale. Un approccio integrato, che fonde spiritualità e biomeccanica, e si basa su una profonda conoscenza dell’allineamento del fisico capace di trasformare corpo (e mente) mediante la postura.

Bowspring Yoga. è un approccio posturale che ristabilisce la curvatura naturale della colonna vertebrale, alleviando il dolore cronico. Il dinamismo terapeutico è basato sulla tensegrità, quindi sulla capacità dell’organismo di autostabilizzarsi, grazie alla modalità di distribuzione delle forze tensive e compressive. Tutto ciò grazie all’attivazione e integrazione del sistema miofasciale: la rete ubiquitaria che consente una ‘comunicazione meccanica’ tra le unità funzionali del corpo, partecipando in maniera importante anche al metabolismo. 

Quali prodotti ideali per questa ‘filosofia wellbeing’?  

Re-Set di Rejuvenated è un integratore alimentare naturale che aiuta ad aumentare l'energia, ottenere una sana perdita di peso e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, naturalmente se inserito in un corretto regime alimentare. Nella formula, micronutrienti come cromo, rame e zinco lavorano in sinergia per accelerare il metabolismo a bruciare di più. Inoltre, la colina, un coenzima che migliora il metabolismo dei grassi e contribuisce a mantenere ottimale la funzionalità del fegato.

Balanced Meal Shake di Ambronite è un vero e proprio pasto completo, con vitamine e minerali ricavati da alimenti veri, polverizzati finemente (e non da integratori sintetici), che garantisce un senso di sazietà fino a quattro ore. Privo di OGM, latticini, soia o additivi artificiali è più veloce e conveniente dei fast food, senza rinunciare al gusto, vaniglia, frutti di bosco e cioccolato da scegliere e magari provare tutti.

Vital Unifier di Nuori: una mist da usare ogni volta si sente il bisogno di ‘dissetare’ la pelle. È un prodotto versatile: si può usare come tonico per rimuovere tracce residue d’impurità, essenza idratante per potenziare l’azione dei prodotti applicati successivamente (sieri, oli, creme), come rinfrescante da nebulizzare durante la giornata anche per fissare il trucco. Un mix naturale con acqua di mela e aloe idratanti e un complesso di tè bianco, radice di liquirizia e fiori di camomilla antiossidanti e lenitivi.

Tri Spritz di Frances Prescott: una mist multifunzionale che favorisce un efficace processo di riparazione cellulare, fornisce una barriera protettiva contro i danni dell’inquinamento, lenisce e decongestiona la pelle. Ottimo primer e setting spray per il make-up, può essere usato ogni volta si desidera rifrescare il viso.